Salta la barra di navigazione.

L' atomica della salute
Borgo Valsugana, 1953. Una storia di primati


 

Indice articoli


26 novembre 1955 – ALTO ADIGE BORGO: Specialisti in visita al Centro tumori
18 dicembre 1955 – ALTO ADIGE: Nuova assegnazione di Radium per il “Centro tumori”.




Il prof. Ambesi-Impiombato, direttore dell’istituto “Regina Elena” di Roma, primo istituto nazionale per la cura del cancro, è stato ospite del Centro per la Lotta contro i Tumori del nostro Ospedale Civile di S. Lorenzo.
Nell’imminenza della attivazione anche presso l’importante istituto della Capitale, di un reparto per la telecobaltoterapia, l’illustre specialista ha voluto studiare i risultati conseguiti e i sistemi di cura del centro locale, che a soli due anni di distanza dalla sua apertura, vanta ormai una fama nazionale per la serietà e il rigore scientifico dei suoi sistemi di cura.
---
Con suo recente provvedimento l’alto commissario per l’igiene e la sanità pubblica ha provveduto all’assegnazione di un ulteriore quantitativo di radium per il completamento della dotazione del centro per la cura dei tumori maligni, istituto presso il nostro ospedale civile.
Lo stesso alto commissario ha pure provveduto all’assegnazione di un ulteriore contributo di un milione per le spese di attrezzatura. Con tale dotazione l’ospedale potrà venire incontro ad ogni esigenza terapeutica.
Dopo la recente installazione della Plesioterapia e quella degli altri apparecchi in via di acquisto, il Centro che già svolge la sua attività da qualche mese, potrà entrare nel prossimo anno nella sua completa funzionalità.

Vedi articolo precedente
; Vedi articolo successivo;

Indice articoli