Salta la barra di navigazione.

L' atomica della salute
Borgo Valsugana, 1953. Una storia di primati


 

Indice articoli


24 marzo 1957 – IL GAZZETTINO: Nuovi reparti ed impianti al Centro per la lotta contro i tumori
26 marzo 1957 – ALTO ADIGE: Le nuove attrezzature del Centro tumori.




Domenica 31 marzo c.a. alle ore 9.30 avrà luogo, con l’intervento di S.E. l’Arcivescovo mons. De Ferrari, di parlamentari, di autorità e di personalità della scienza la solenne inaugurazione dei nuovi reparti e delle nuove attrezzature del Centro per la Lotta contro i Tumori, giunto al suo sesto anno di vita. In particolare verrà inaugurato un nuovo impianto per Teleisotopoterapia di movimento al “Cobalto 60”, da 800 Curie, fornito dalla Piker Ray Corporation di New York, tramite la sua rappresentante italiana, e nuovi apparecchi Roentgenterapia, che si aggiungono alla Bomba al Cobalto 60 per terapia fissa, già in dotazione al centro da qualche anno.
---
Con l’intervento di S.E. l’arcivescovo mons. Carlo de Ferrari, delle maggiori autorità della Regione e di eminenti personalità del mondo medico saranno inaugurati domenica prossima 31 marzo, presso l’Ospedale civile di S. Lorenzo, i nuovi locali e le nuove moderne attrezzature destinate a completare e potenziare la efficienza della istituzione, divenuta, nel suo sesto anno di vita, una delle più importanti della Nazione.
La cerimonia, che si concluderà con la benedizione impartita da S.E. l’arcivescovo, avrà luogo alle ore 9.30.

Vedi articolo precedente; Vedi articolo successivo;
Indice articoli