Salta la barra di navigazione.

L' atomica della salute
Borgo Valsugana, 1953. Una storia di primati


 

Indice articoli


2 dicembre 1958 – ALTO ADIGE: Inaugurata la settimana di studio contro i tumori.




IERI A BORGO VALSUGANA
Inaugurata la settimana di studio contro i tumori

I corsi che saranno tenuti da insigni docenti aggiorneranno in oncologia numerosi sanitari della Regione – Il plauso delle autorità per la coraggiosa iniziativa.

Ieri mattina presso il centro per la lotta contro i tumori dell’ospedale civile San Lorenzo a Borgo Valsugana, ha avuto luogo l’inaugurazione di una settimana di lezioni di aggiornamento e di tirocinio pratico in oncologia per i sanitari della regione.
La cerimonia inaugurale, che ha visto l’intervento di numerose autorità regionali e provinciali, si è aperta alle ore 9.
Per primo ha preso la parola il presidente dell’Ospedale di Borgo geom. Luigi Galvan, che nel portare ai convenuti il saluto del Consiglio di amministrazione, ha auspicato che l’iniziativa trovi appoggio e consensi fra i medici e sia un fattore importante per potenziare, in campo regionale, la lotta contro i tumori.
Ha quindi parlato il direttore del Centro dott. Claudio Valdagni e il presidente dell’Ordine dei medici dott. D’Anna, che ha espresso parole di plauso e di incoraggiamento per l’iniziativa.
Infine il medico provinciale dott. Lovino prendendo per ultimo la parola ha svolto una dettagliata relazione sulla diffusione dei tumori nella nostra provincia. Infine il dott. Lovino ha ringraziato i dirigenti del Centro di Borgo Valsugana, esprimendo parole di augurio per la coraggiosa e lodevole iniziativa.
Il corso proseguirà per tutta la settimana e comprenderà una serie di lezioni che saranno tenute dal prof. Staudacher, dal prof. Bonomi, dal prof. Verga direttore del centro tumori di Napoli, dal prof. Pozzo, dal dott. Pedrotti dal prof. Volpe, dal dott. Marchesini, dal prof. Arslan, dal prof. Reich, dal prof. Fiorini, dal dott. Guella, dal dott. Casnati, dal prof. Pezcoller e dal prof. Pulin.
Alla cerimonia inaugurale di ieri erano presenti: l’assessore regionale per le attività sociali e sanità dott.ssa zita Lorenzi, il dott. Segnana in rappresentanza del presidente della Giunta provinciale avv. Rosa, il dott. D’Anna presidente dell’Ordine dei Medici, il medico provinciale dott. Lovino, il sindaco di Borgo rag. Rossi, medici degli enti mutualistici, primari e docenti dei maggiori ospedali della Regione, docenti universitari e numerosi altri.
Particolarmente attesa la relazione del prof. Arslan, direttore della clinica otorinolaringoiatria dell’Università di Padova, che l’illustre scienziato terrà oggi.

Vedi articolo precedente; Vedi articolo successivo;
Indice articoli