HOME PAGE




Fucina Zanghellini
Villa Agnedo / Etnografia

La fucina, situata a Villa Agnedo lungo il torrente Chieppena, è documentata dall’anno 1859 ma probabilmente era attiva anche precedentemente.
L’esposizione nasce per volontà di
Paolo Zanghellini, che – cessata l’attività – ha voluto raccontare la storia dei propri antenati fabbri e tenere viva la memoria di questa professione dimenticata da molti. Così, poco dopo la chiusura della fucina negli anni ’70, l’edificio è stato trasformato in un museo permanente degli strumenti di lavoro e dei prodotti del fabbro.


INFORMAZIONI UTILI


Indirizzo
Via dei Mulini 35, Villa Agnedo

Orari di apertura
Da concordare con il responsabile almeno un giorno prima

Responsabile/i
Paolo Zanghellini

Info
Ecomuseo della Valsugana dalle sorgenti di Rava al Brenta: Tel. 0461 762620 - ecovalsugana@gmail.com

Biblioteca comunale di Borgo Valsugana: Tel. 0461 754052 - sistemaculturale@biblio.infotn.it







Dimensione dei caratteri

normale grande + grande


Sistema Culturale Valsugana Orientale - Comune di Borgo Valsugana
C.F. 81000910224 - P.I. 00862470226 - Tel. 0461/754052/Fax: 0461/759252
Privacy e Cookie policy