Salta la barra di navigazione.

scheda

Immagine invito






Caffè Filosofico propone Senilità di Italo Svevo

Giovedì 9 dicembre 2010, ore 17.30, appuntamento presso “BAR BIANCO” di via Fratelli a Borgo Valsugana.

L’espressione “Caffè Filosofico“ rimanda addirittura al secolo XVIII, quando era comune riunirsi nei salons e nei café francesi per discutere di argomenti di diversa natura. La pratica, nata in Francia come esercizio dell’opinione non confinato nei complessi problemi filosofici, ha subito varcato i confini nazionali, giungendo fino ai giorni nostri.

A riscoprire la bellezza dei Café Philo fu, nel 1992, il filosofo francese Marc Sautet, il primo ad aver aperto in Francia uno studio di consulenza filosofica, sulle orme di quanto proposto da Gerd Achenbach in Germania. L’odierno Caffè Filosofico, inteso come libero scambio di opinioni, ha uno schema preciso. I temi del dibattito – che possono essere i più svariati - spesso seguono canoni non convenzionali.

È indispensabile , all’interno della discussione, proporre interventi argomentati, rispettando il proprio turno e le altrui opinioni.

Info: Biblioteca Comunale di Borgo Valsugana o Anna Cassol.