Salta la barra di navigazione.

scheda

Locandina rassegna






Ciak, si legge. I classici della letteratura al cinema

A cura di Mariarita Fedrizzi, esperta di cinema.

Il Gruppo di lettura di Borgo Valsugana, in collaborazione con l’Ufficio provinciale per il Sistema Bibliotecario Trentino, propone un ciclo di incontri dal titolo Ciak, si legge. I classici della letteratura al cinema, ideato da Mariarita Fedrizzi, esperta di cinema, e incentrato sulla trasposizione del linguaggio letterario in linguaggio cinematografico.

Studiare l'adattamento di un testo letterario per il grande schermo è il modo migliore per comprendere ciò che accomuna e ciò che differenzia cinema e letteratura. Se il cinema, come buona parte della letteratura, è l’arte di raccontare una storia, è però anche rappresentazione - cioè immagine fondata su codici provenienti dalla pittura, dalla fotografia, dal teatro. Non solo: il cinema è fatto di inquadrature, montaggio, luci, suoni e ancor più, di un rapporto particolare con la realtà, per via del sistema di registrazione. In tal senso più vicino alla fotografia, vi aggiunge però il movimento e la durata, il che modifica profondamente il nostro modo di comprenderlo. Nell’analizzare la trasposizione di un’opera letteraria, non si può quindi non tenere conto del fatto che l’organizzazione del racconto segue strade differenti, condizionata come è dai mezzi che il medium cinematografico mette a disposizione.
Il percorso propone un primo appuntamento dove verrà analizzato il funzionamento del dispositivo letterario e di quello filmico, osservandone modalità e regole interne.
Nel secondo appuntamento, successivo alla lettura dei testi di riferimento e ai film che ne sono stati tratti, muovendo dalla visione e dall’analisi delle sequenze più significative dell’opera cinematografica, ci si interrogherà su quanto l’opera cinematografica abbia conservato, sottratto, variato del testo di partenza, in ottemperanza tanto alla peculiarità del medium quanto all’ambito culturale di cui ogni pellicola è figlia, come pure alla poetica del singolo cineasta e al rapporto che questi cerca di instaurare con il suo pubblico.

Opere e film proposti:

Lolita, nella versione letteraria di Nabokov e in quella cinematografica di Kubrick;
Il processo nella versione letteraria di Kafka e in quella cinematografica di Welles;
Morte a Venezia nella versione letteraria di Mann e in quella cinematografica di Visconti;
Romeo e Giulietta nella versione letteraria di Shakespeare e in quella cinematografica di Luhrmann (Romeo + Giulietta);

Primo incontro: venerdì 26 ottobre 2012 - ore 17.45 - saletta della Biblioteca comunale - Borgo Valsugana.