Salta la barra di navigazione.

scheda

Locandina rassegna






Il fumetto va in biblioteca. Da Yellow Kid al Graphic Novel

Un incontro con Francesco Azzolini per capire meglio che cos’è e dove va il fumetto d’autore contemporaneo.

Mercoledì 17 aprile 2013 - ore 17.30 - Saletta della Biblioteca comunale di Borgo Valsugana / info: Biblioteca tel. 0461/754052 - ingresso libero.

Nel corso degli ultimi anni è stato riconosciuto al fumetto un ruolo importante all’interno della cultura contemporanea: dopo l’architettura, la scultura, la pittura, la musica, la poesia, la fotografia, il cinema, la televisione, il fumetto sarebbe la nona arte. Tuttavia il fumetto è considerato da molti un sottoprodotto letterario, un’arte minore, poco educativa, destinata quasi esclusivamente ad un pubblico di bambini e adolescenti. Ripercorrendo gli oltre cento anni della storia del fumetto – dalle prime strisce di Yellow Kid ai manga giapponesi – e guardando con attenzione al panorama editoriale attuale, appare chiaro che siamo di fronte a un universo plurale e variegato sotto ogni punto di vista: ambientazione, tematica, stile grafico, tipo di supporto, modalità di produzione e distribuzione, destinatario.
L’incontro con Francesco Azzolini organizzato dalla Biblioteca Comunale di Borgo Valsugana mira a fornire alcuni strumenti utili per orientarsi. L’iniziativa si rivolge a tutti gli interessati e, specialmente, a coloro che operano in ambito culturale (bibliotecari, insegnanti, associazioni). Infatti sempre meno raramente il fumetto diventa strumento che facilita l’incontro del lettore con temi difficili e spinosi, spesso costretti dentro i confini della saggistica. Si parla in questi casi di Graphic Novel e di Graphic Journalism.