Salta la barra di navigazione.

scheda

Alma Pedron, particolare opera

 

 

 

 

Alma Maria Pedron. Opere dal 2000 al 2008

L'inaugurazione si terrà il giorno sabato 24 gennaio 2009, ore 17.30
presso lo Spazio Klien di Comune di Borgo Valsugana.

Presentazione in catalogo di Maurizio Scudiero.

In allegato:
Invito della mostra (File PDF).

Alma Maria Pedron è nata a Mezzocorona, risiede a Trento, dove si è laureata in sociologia. E’ stata impegnata nel settore pubblico con funzioni dirigenziali in Italia ed in ambito comunitario. Ha sempre coltivato l’interesse per la pittura, in particolare a tempera, seguendo, negli anni Settanta, gli insegnamenti del Prof. Mariano Fracalossi presso il Gruppo Studio Arti Visuali, del maestro delle sinopie Andreani ed altri, poi, esprimendosi in uno stile che spazia dal figurativo al concettuale o mistico per la successiva esperienza nel mondo iconografico. La storia, l’arte e la spiritualità del mondo delle icone, indagato anche in terra russa, sono argomento affascinante di analisi e ricerca anche per una nuova iconografia, più consona alla nostra modernità, più essenza e non forma, espressa nelle sue “Icone della Nuova Era”. Attraverso altre espressioni artistiche contemporanee, ha invece compiuto delle “incursioni” nella storia dell’Umanità, dai primordi ai viaggi dell’anima, passando per mondi e culture che hanno lasciato traccia nella storia. Nella mostra di Borgo Valsugana, in una sorta di percorso cosmico, l’artista cerca di presentare un’arte che faccia riflettere, che abbia un senso, che provochi un pensiero.