Salta la barra di navigazione.

scheda

Locandina rassegna






Porte Aperte al Museo della Grande Guerra

La collaborazione tra ASCVOT, Comune di Borgo Valsugana, Comunità Valsugana e Tesino, Fondazione Museo Storico del Trentino, Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto e collezionisti privati, ha permesso, nell’inverno 2012-2013, un radicale rinnovamento della mostra permanente dedicata alla Grande Guerra in Valsugana e sul Lagorai con l’allestimento di diorami e vetrine di assoluto rilievo per la rarità e l’originalità dei cimeli esposti.

Siamo pertanto lieti di invitarla, sabato 23 marzo 2013, alla cerimonia di presentazione delle novità espositive 2013.

1) La ricostruzione di un componente delle “Musketenpatrouillen” che combatterono in Val Campelle;

2) Il lascito del dr Franz Erhart, di Innsbruck, ufficiale medico dei Tiroler Landesschützen;

3) La divisa da colonnello comandante dei bersaglieri, combattenti a Carzano;

4) Le uniformi da ufficiale dei Landesschützen e da ufficiale del Landesschützen a cavallo;

5) Il dispositivo austriaco per il lancio delle bombe da fucile, recuperato sul Lagorai;

6) La ricostruzione di un’infermeria campale italiana con annesso centralino telefonico;

7) Le nuove artiglierie da trincea;

8) L’uniforme del fante italiano della brigata Venezia.

 

Porte Aperte al Museo della Grande Guerra

A Borgo Valsugana, sabato 23 marzo 2013

Programma della manifestazione:

• ore 10.00 Presso auditorium della Comunità di Valle presentazione delle novità espositive 2013;

• ore 11.00 Visita alla mostra permanente per ospiti ed autorità;

• ore 12.00 Breve momento conviviale presso la Sala Rossa della Comunità di Valle con accesso dal lungo Brenta;

• ore 14.00 “Open Day” ingresso libero alla mostra permanente con visite guidate per tutta la cittadinanza;