Salta la barra di navigazione.

scheda

Locandina rassegna


Roberta Zadra: Forme & Figuri

In mostra allo Spazio Klien, piazza Degasperi, Borgo Valsugana dal 16 al 31 maggio 2017. Ore 10.00 - 12.00 e 16.00 - 19.00 (da martedì a sabato) / ore 10.00 - 12.00 (domenica) / Lunedì chiuso.

Roberta Zadra, RZ, Cles (TN), 17.03.1976:
Durante la giornata fa l’impiegata in un ufficio pieno di conteggi e fatture. Poi, quando pu˛, si chiude nel suo atelier/spazio di lavoro evocativo (l’ex officina del nonno) per ricercare chiavi d’accesso ad altri mondi attraverso l’interpretazione di quello reale.
Nasce come autodidatta, ma dal 2007 al 2012 rafforza la preparazione al suo lavoro artistico con uno studio annuale sotto la guida del maestro Albert Dedja.
Negli ultimi anni ha intensificato la produzione pittorica spaziando e sperimentando vie espressive diverse che le hanno permesso di partecipare a mostre collettive e di realizzare le prime personali.
Ama spassionatamente il colore e lo usa indistintamente per dare forma ai corpi e ai volti che popolano i suoi quadri. Sono figure reali di mondi immaginati, sfiorati, sfioriti, alcuni troppo vissuti, altri indagati con effervescente curiositÓ.
Da inizio 2013 affronta, per la prima volta, uno specifico studio del colore stesso a partire dalla base: tonalitÓ, saturazione, luminositÓ. E’ affascinata dalle possibilitÓ di comunicazione dell’armonia cromatica; dal riuscire a creare una velatura.
Sempre a partire da questo ultimo anno, si avvicina in punta di piedi alla scultura. Ha provato diversi materiali e realizzato da autodidatta il primo manufatto, in schiuma poliuretanica. Dopo un week intensivo sotto la guida di un maestro in Val dei Mocheni ha provato a scolpire il legno ed ha creato le sue prime sculture.
I suoi lavori pi¨ recenti intrecciano, ora, le modalitÓ espressive giÓ indagate singolarmente: riscopre il figurativo monocromo per dare vita a volti dal genere indefinito e indefinibile. E la ricerca Ŕ appena iniziata.